Concentrarsi ma non vedere. Un caso di falsa testimonianza.

gorilla

Christopher Chabris e Daniel Simons, ricercatori dell’ Università di Harvard, hanno realizzato un video (che su Youtube ha più di 11 milioni di visualizzazioni) in cui si vedono due squadre di soggetti che si passano una palla. Successivamente, hanno mostrato il video a dei volontari chiedendogli di contare mentalmente il numero dei passaggi . . . → Leggi tutto: Concentrarsi ma non vedere. Un caso di falsa testimonianza.

6 metodi per rilevare la simulazione.

ExamLa simulazione (e la dissimulazione) della psicopatologia sono frequenti in medicina legale e in psichiatria forense e non sono semplici da rilevare e contrastare. In una valutazione neuropsicologica finalizzata alla rilevazione del danno biologico di natura psichica, la rilevazione della possibile simulazione è la principale differenza tra setting clinico e forense.

Stracciari, Bianchi e Sartori . . . → Leggi tutto: 6 metodi per rilevare la simulazione.

I 10 strumenti più usati in psicologia e psichiatria forense.

15213856228_667378885c_mIn ambito di psicologia e psichiatria forense il confronto tra metodo clinico (idrografico) e metodo attuariale (o statistico) evidenzia la maggiore efficacia del secondo rispetto al primo. Ma quali sono gli strumenti e i metodi maggiormente usati da periti e CTU? Due ricercatori americani (Neal e Grisso, 2014; LINK) hanno chiesto a 434 professionisti di . . . → Leggi tutto: I 10 strumenti più usati in psicologia e psichiatria forense.

Decisione giudiziaria e psicologia (4): l’euristica di ancoraggio e aggiustamento.

8213432552_fd1a8cc461_mIn un post precedente ho introdotto l’argomento della psicologia della decisione considerando le «euristiche» (cioè gli schemi decisionali semplificati compatibili con le risorse del sistema cognitivo) e i bias (cioè le distorsioni rispetto alla razionalità «normativa» alle quali conduce l’uso di euristiche).

In questo post considero l’euristica di ancoraggio e aggiustamento.

Quando utilizzano . . . → Leggi tutto: Decisione giudiziaria e psicologia (4): l’euristica di ancoraggio e aggiustamento.

Eventi stressanti e memoria.

6061817843_207bb87bd5_m Il ruolo che le informazioni fuorvianti (misinformation) successive ad un evento determinano sulla accuratezza del ricordo è stato affermato da numerose ricerche. Ma questo vale anche per gli eventi traumatici? Oppure come vuole una credenza assai diffusa gli eventi stressanti lasciano impressa nella memoria una traccia più profonda e maggiormente resistente al tempo?

. . . → Leggi tutto: Eventi stressanti e memoria.

Come stimare il funzionamento pre-morboso.

374910126_672cdaa6bc_mLo scopo dell’esame neuropsicologico forense è quello di descrivere e quantificare il danno che il periziando ha eventualmente subito come conseguenza dell’evento traumatico. Per questo motivo è necessario non solo descrivere e misurare il funzionamento cognitivo attuale, ma anche comparare lo stato attuale con quello preesistente all’evento causale (pre-morboso). Angelo Bianchi nel suo manuale del . . . → Leggi tutto: Come stimare il funzionamento pre-morboso.